Gusto raffinato, squisito cioccolato e un pizzico di leggenda…Tre ingredienti che hanno fatto della Sacher il dolce al cioccolato più famoso del mondo, uno di quei pochi che può vantare di essere diventato un vero e proprio mito. Un evergreen, un grande classico che non manca mai tra i banchi delle pasticcerie di tutto il mondo.

Sacher: leggenda gusto cioccolato

La storia narra di una cena nel palazzo del Ministro degli esteri Klemens von Metternich e di un apprendista di 16 anni che, dovendo sostituire il capocuoco malato, propose agli ospiti un nuovo dessert. L’anno era il 1832 e il giovane apprendista era Franz Sacher, padre del celebre dolce. In quell’occasione creò una delicata torta al cioccolato con la farcitura di marmellata di albicocche leggermente speziata e ricoperta con una ricca glassa di cioccolato. Inutile dire che il gradimento degli ospiti fu travolgente e in breve tempo la Sacher-Torte divenne il dolce più famoso d’Europa, richiesto in tutti i casati nobiliari e alle feste dell’alta società.

Original Sacher-Torte

L’eccezionalità della Sacher è così unica che fu addirittura protagonista di una querelle scoppiata tra l’Hotel Sacher – fondato da uno dei figli di Franz Sacher – e la pasticceria viennese Demel. Entrambi ritenevano di essere i depositari della sola e unica ricetta originale, finendo con lo sfidarsi a suon di carte bollate. Solo nel 1962 la Corte Suprema Austriaca stabilì che l’Hotel Sacher sarebbe stato l’unico in grado di poter affermare di vendere l’“Original Sacher-Torte”.

La Sacher nel mito

Nel corso dei secoli la Sacher è diventata la torta più conosciuta al mondo. L’alone di mistero che avvolge la sua storia e la sua ricetta, custodita gelosamente in cassaforte da ben 186 anni, ha contribuito a renderla ancora più popolare, facendone addirittura la torta con il maggior numero di imitazioni. Ma alla fine, che sia alta o bassa, soffice o lucida, riesce sempre a conquistarci con il suo gusto pieno e unico.

Torta Sacher: la versione di Battistini

Tutta la nostra produzione si basa sulla fusione di “antico” e “moderno”, grandi classici della pasticceria e abbinamenti “4.0”. Tra i big non potevamo non inserire la Sacher-Torte. La versione di “Battistini” prevede un impasto ricco di cioccolato fondente – rigorosamente svizzero – burro e tuorli, farcito con confettura di albicocca e una leggera inzuppatura all’arancia. Senza dimenticare la tradizionale glassatura al cioccolato, tratto distintivo della Torta Sacher.
La nostra Torta Sacher è disponibile anche nella versione mignon, perfetta per chi vuole concedersi una gustosa pausa.